Preloader Close
  • 080.6933798

  • Via Barisano da Trani 15, Bari

shape
shape

blog_post Details

avatar

Gli spazi di 𝐂𝐚𝐬𝐚 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐞 𝐂𝐮𝐥𝐭𝐮𝐫𝐞” 𝐝𝐢 𝐁𝐚𝐫𝐢 sono pronti ad ospitare una nuova iniziativa finalizzata alla tutela della salute dei migranti accolti nelal struttura o che beneficiano dei vari servizi attivati. E’ stato infatti sottoscritto un protocollo d’intesa tra Nicola di Bari, legale rappresentante della cooperativa sociale Medtraining, ente gestore del Centro polifunzionale “Casa delle Culture” di Bari, e la Clinica Medica “Augusto Murri” dell’Università degli Studi di Bar, per stringere una collaborazione finalizzata ad attivare percorsi di valutazione sanitaria attraverso lo studio e la ricerca di screening clinici con gli ospiti della struttura ed i migranti del territorio che ne vorranno beneficiare.

Pertanto, gli spazi di “Casa delle Culture” di Bari saranno messi a disposizione dell’equipe del Policlinico che – in una giornata della settimana ancora da definireeffettueranno degli esami sulla popolazione migrante proveniente soprattutto dall’area Mediterranea e Mediorientale che, in maniera volontaria, vorrà partecipare all’indagine sanitaria su stili di vita, abitudini alimentari, stato di salute e per individuare eventuali malattie rare, come le malattie del Mediterraneo, prima che si manifestino attraverso sintomi o segni. L’intesa rappresenta un’occasione di studio importante per la Clinica Medica “Augusto Murri” dell’Università degli Studi di Bari, che attraverso i dati dello screening sanitario potrà approfondire la sua attività di ricerca su questo ambito, e allo stesso tempo offre a “Casa delle Culture” di Bari un dialogo scientifico-medico che favorirà l’accoglienza e la presa in carico dei beneficiari.
Per ulteriori informazioni:
tel. 080.6933798
mail:
casadelleculture@reteoltre.it

Leave a Comment